Sabato, 31 Luglio 2021
Incidenti stradali

Botto al ponte di Ercole, incastrato dopo la fuga

Multa salatissima per l'autista di un furgone

L'incidente si è verificato al ponte di Ercole

Ancora danni al Ponte di Ercole dove il conducente di un furgone, non curante della segnaletica che impone il divieto di transito ai mezzi superiori ai 2 metri e 20, si è infilato nel tunnel che attraversa trasversalmente il parco della Reggia di Caserta ed ha danneggiato la struttura metallica, lato via Santorio. 

E' quanto accaduto nel primo pomeriggio. L'autista, dopo i danni, ha provato a farla franca dandosi alla fuga ma stavolta non l'ha passata liscia. La targa del mezzo, infatti, è stata segnalata al comando della Polizia Municipale. Immediata è partita la caccia al responsabile da parte degli agenti, guidati dal comandante Luigi De Simone, che sono riusciti a risalire alla proprietà del mezzo, noleggiato presso una ditta con sede a Trento. A quel punto l'incivile, un 56enne di Nocera Superiore, è stato rintracciato. 

L'uomo, recatosi presso il comando di viale Lamberti, ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato sanzionato per il danneggiamento della struttura, per il mancato rispetto della segnaletica stradale e per essere scappato dopo l'impatto con l'arco in metallo. Oltre alla sanzione pecuniaria gli sono stati revocati 4 punti dalla patente di guida. 

Sul posto, nel pomeriggio, si è portata la ditta per il ripristino della struttura di protezione. Il ponte, comunque, non è stato chiuso al traffico.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botto al ponte di Ercole, incastrato dopo la fuga

CasertaNews è in caricamento