Schianto tra due auto, una si spezza in due | FOTO

Lo schianto a cavallo tra Caserta e Capua. Traffico paralizzato. Sul posto i carabinieri

L'incidente in località Gradilli

Violento scontro tra una BMW ed una Fiat Cinquecento alla rotonda di Gradilli, in direzione Sant'Angelo in Formis, nei pressi del Palamaggiò. L'impatto, in cui sono stati coinvolti due veicoli, si è verificato poco dopo le 8.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica del sinistro è ancora da chiarire. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco e le ambulanze, ci sono i carabinieri della compagnia di Capua che hanno effettuato i rilievi per ricostruire quanto accaduto. Gli occupanti delle due vetture hanno riportato delle lievi ferite e sono stati soccorsi. Inevitabili le ripercussioni sul traffico con le due auto incidentate che sono rimaste bloccate sulla strada paralizzando il traffico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • Una settimana tra pioggia ed afa: ecco le previsioni nel casertano

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Movida violenta a Caserta: 2 risse e 3 ragazzini feriti

  • Coronavirus, 26 nuovi casi certificati in 16 comuni casertani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento