Schianto allo svincolo della Variante: c'è un ferito

Coinvolte tre auto nello scontro in via San Leucio. Sul posto la polizia municipale

Sul posto intervenuta un'ambulanza

E' di un ferito e tre auto coinvolte il bilancio di un violento incidente stradale che si è verificato nel tardo pomeriggio in via San Leucio a Caserta, nei pressi dello svincolo della Variante Anas.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale e l'ambulanza del 118 che ha provveduto a trasportare in Ospedale una persona rimasta ferita nello schianto. Toccherà adesso ai vigili urbani del comando di viale Lamberti, guidato dal comandante Luigi De Simone, capire la dinamica del sinistro. Attualmente sono in corso i rilievi tecnici e le misurazioni necessarie a far luce sullo scontro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento