Mercoledì, 28 Luglio 2021
Incidenti stradali

Violento schianto tra auto e moto, centauro finisce in ospedale | FOTO

L'impatto in via Tifatina provoca momenti di panico tra i presenti

Lo schianto in via Tifatina (foto da Ciò che vedo in città - SMCV)

Una manovra in retromarcia all'uscita del parcheggio in prossimità della propria abitazione; un forte urto, dato presumibilmente dalla velocità sostenuta dell'altro veicolo; lo schianto al suolo di un giovane motociclista. E' stata questa la sequenza dello scontro verificatosi poco dopo le 18 in Via Tifatina a Santa Maria Capua Vetere.  L'impatto violento ha coinvolto un 30enne di Santa Maria Capua Vetere in sella alla sua moto KTM ed una Citroen C2 condotta da una donna di 83 anni, anche lei sammaritana. La conducente della vettura stava cercando di uscire in retromarcia dal parcheggio in prossimità della propria abitazione in via Tifatina, nei pressi dell'Anfiteatro Romano, quando ha sentito un forte boato e di lì a poco ha notato sull'asfalto il giovane centauro sanguinante. Secondo i primi rilievi effettuati dagli agenti della polizia municipale sammaritana la velocità sostenuta della moto non avrebbe permesso di evitare il violento impatto. Il 30enne, a seguito della collisione, è stato sbalzato contro il veicolo per poi ricadere brutalmente al suolo. È stato trasportato d'urgenza all'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta in gravi condizioni. La conducente della Citroen C2, seppur illesa è stata, trasportata all'ospedale Melorio di Santa Maria Capua Vetere per ulteriori accertamenti vista la veneranda età. 

incidente santa maria capua vetere-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento schianto tra auto e moto, centauro finisce in ospedale | FOTO

CasertaNews è in caricamento