Perde il controllo dell'auto e si schianta contro l'inferriata di un caseificio | FOTO

Perdite di gas dall'auto, i pompieri scongiurano il propagarsi di un incendio. Ferito 21enne

L'auto finisce contro il muro di cinta del caseificio

Perde il controllo del veicolo in una rotonda e si schianta contro il muro di cinta di un caseificio. È successo a Maddaloni in via Forche Caudine poco dopo l'una nella notte tra domenica e lunedì. A. A., un 21enne di Montesarchio alla guida della sua Opel Corsa proveniente da Santa Maria a Vico, ha imboccato la rotonda per accedere sulla Variante di Maddaloni perdendo poi il controllo della vettura.

Si è schiantato contro il muretto di cinta del 'Caseificio Bianco Mozzarella', portando via con sé parte dell'inferriata della struttura ritrovandosi poi nell'area interna del caseificio maddalonese. Il 21enne è stato soccorso sul posto dal personale del 118 di Maddaloni.

I vigili del fuoco di Caserta invece hanno messo in sicurezza l'autovettura. Era dotata di impianto a gas. C'erano delle perdite e l'intervento dei caschi rossi casertani ha scongiurato il propagarsi di un incendio. I carabinieri di Maddaloni indagano per far luce sulla vicenda. Il 21enne è stato sottoposto all'alcol test ed al test per il rilevamento di sostanze stupefacenti/psicotrope.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento