Muore ragazzino di 12 anni dopo essere stato investito in bici

Lo schianto drammatico sulla Nazionale. Al volante dell'auto c'era un ragazzo di 21 anni

Dramma in serata sulla Nazionale a Santa Maria a Vico: un ragazzino di 12 anni è stato investito ed ucciso mentre era in bicicletta.

Il minorenne è stato colpito all’altezza del supermercato Lidl da un’automobile, una Fiat Bravo, che l’ha centrato in pieno: è volato prima sul parabrezza, poi a terra. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime.

E’ stata allertata l’ambulanza e quando i soccorritori hanno raggiunto il luogo dell’incidente, lo hanno immediatamente intubato, ma le sue condizioni sono immediatamente peggiorate ed il 12enne è spirato. Una tragedia immane.

Sul luogo, dopo pochi minuti, sono giunti anche i carabinieri della compagnia di Maddaloni che hanno provveduto ad effettuare i test per droga ed alcol all’automobilista della Fiat Bravo, un ragazzo di appena 21 anni.

La salma della vittima, residente ad Arienzo, sarà trasferita all'Istituto di Medicina legale dell'azienda ospedaliera Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

  • Riesce a non pagare 10mila euro di pedaggio autostradale con un trucco

  • “Io nel clan a 13 anni. In carcere ho incontrato un indagato per l'omicidio dei miei genitori”

Torna su
CasertaNews è in caricamento