Sabato, 23 Ottobre 2021
Incidenti stradali Sessa Aurunca

Cade in scooter e muore a 37 anni: tra un mese doveva sposarsi

L'uomo è stato anche sottoposto ad un intervento chirurgico ma non c'è stato nulla da fare

Doveva sposarsi tra un mese ma ha perso la vita in un tragico incidente a pochi passi dalla stazione ferroviaria di Sessa Aurunca in direzione Carano dove viveva. Era in moto ed è finito in un fossato per motivi ancora in corso d'accertamento prima di morire poco dopo in ospedale. E' finita così la vita di Michele Passaretta, 37 anni, che gli ultimi momenti della sua vita li ha vissuti sullo scooter mentre era di rientro a casa. La corsa immediata all'ospedale di San Rocco infatti non ha evitato che perdesse la vita. 

Infatti i medici hanno anche sottoposto l'uomo ad un intervento chirurgico ad una gamba ma le sue condizioni sono peggiorate nel corso della notte fino alla morte. La salma è stata sequestrata e a disposizione dell'autorità giudiziaria che dovrà fare chiarezza sulle cause del decesso.

A settembre come già detto doveva sposarsi e sono arrivati veramente migliaia di messaggi di cordoglio per un uomo voluto bene da tutti. Il 37enne lavorava al Mamamare di Baia Domizia. "Tutto il gruppo mama si stringe intorno alla famiglia di Michele, ragazzo d'oro e valido collaboratore. Per tutti noi è un momento doloroso e lo ricorderemo sempre con commozione e affetto", si legge in un post Facebook del locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in scooter e muore a 37 anni: tra un mese doveva sposarsi

CasertaNews è in caricamento