rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Incidenti stradali Castel Volturno

Schianto vicino all'hotel sulla Statale, Antonio non ce l'ha fatta

Il ragazzo si è spento dopo 12 giorni di agonia in ospedale

Dopo 12 giorni di agonia il cuore di Antonio ha smesso di battere. Il giovane era ricoverato in ospedale, a Castel Volturno, dopo un drammatico incidente avvenuto nella notte del 20 gennaio a Castel Volturno nei pressi dell'hotel "La Perla". 

Antonio Coscione, questo il nome della vittima, era a bordo della sua auto sulla Domiziana quando si è scontrato con un'altra vettura. La situazione era subito apparsa grave. Il ragazzo, residente ad Aversa, venne estratto dalle lamiere dell'abitacolo in fin di vita dai vigili del fuoco del comando di Mondragone. La corsa in ospedale ed il ricovero. Una situazione disperata per una gravissima emorragia cerebrale.

Antonio ha lottato come un leone per la vita ma purtroppo non ce l'ha fatta. Poco prima dell'orda di pranzo i medici, che hanno fatto di tutto pur di salvarlo, si sono dovuti arrendere dichiarandone il decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto vicino all'hotel sulla Statale, Antonio non ce l'ha fatta

CasertaNews è in caricamento