rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
0 °
Incidenti stradali Villa Literno

Poliziotto morto in un incidente, le lacrime della cugina: "Veglia su tua madre"

Il 37enne ha perso la vita sulla Nola-Villa Literno: "Ci mancherà per sempre il tuo sorriso"

Una morte assurda. Una vita davanti, sogni ancora nel cassetto, e tanta gioia di vivere. Ed invece la permanenza di Fabio D'Alessio su questa terra è finita ad appena 37 anni, dopo il terribile incidente sulla Statale 7 Bis Nola-Villa Literno. Era un giovane poliziotto, viveva a Marano e prestava servizio presso il commissariato di Pianura. Era alla guida della sua moto quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo ed è andato a schiantarsi, perdendo in quel momento tutti i propri sogni. Ad indagare sono i carabinieri di Villa Literno e maggiore chiarezza arriverà probabilmente dall'autopsia (per capire se abbia avuto un malore prima di cadere) ma l'assenza è tanta e in centinaia lo hanno salutato sui social.

Tra coloro che si sono affidati ai social anche la cugina Cinzia: "Quando il telefono questa notte è squillato sono sobbalzata. Sembra di vivere un brutto incubo. Come sarà la vita di tutti noi senza te? Come potremo colmare il vuoto che hai lasciato in tutti noi? Non puoi immaginare il vuoto e il dolore che stiamo tutti provando. Sei stato e sempre sarai il mio bellissimo cuginetto. Veglia su tutti noi, in modo particolare su tua madre affranta dal dolore. Un giorno ci incontreremo e continueremo a trascorrere l'eternità come quando eravamo bambini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliziotto morto in un incidente, le lacrime della cugina: "Veglia su tua madre"

CasertaNews è in caricamento