Muore investito davanti al ristorante, automobilista rischia il linciaggio

Operata e in gravi condizioni la compagna della vittima

È un cittadino rumeno di 44 anni, M.C.C., la vittima dell’incidente stradale avvenuto questa notte sulla Statale Domiziana a Mondragone, in località Levagnole. Con lui c’era la sua compagna di 33 anni, G.A., ricoverata alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

I due sono stati investiti da una Lancia Musa fuori un noto ristorante della zona, ma la dinamica è ancora in fase di accertamento. Vittima e compagna, come riporta l’AdnKronos, sono stati centrati dall’auto  guidata da un giovane conducente, anche egli ferito che ha prestato i primi soccorsi. Nonostante ciò, l'uomo Ciro S. di 28 anni, ha rischiato di essere aggredito da alcune persone presenti sul luogo dell’incidente.

Per l'uomo si procede per omicidio stradale colposo. La donna ferita gravemente, è stata sottoposta ad un intervento chirurgico. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento