Travolto sulla Provinciale, Ivan ucciso da un automobilista sotto effetto della droga

Il giovane alla guida dell'auto è stato arrestato dai carabinieri

Si è spezzata in un attimo la vita di Ivan Dinitrov Ruser, 26enne bulgaro residente a Mondragone travolto stanotte sulla strada Provinciale 7 che collega Mondragone a Carinola mentre spingeva la sua autovettura in panne insieme a tre suoi connazionali. A causarne la morte è stato Andrea B., 24enne originario di Mondragone ma residente ad Isernia, che a bordo della sua Kia Picanto ha colpito in pieno il malcapitato provocandone il decesso istantaneo.

Il 24enne i è però fermato pochi metri più avanti resosi forse conto dell'accaduto. Intervenuti sul posto gli uomini del Comando Compagnia Carabinieri di Mondragone che, a seguito dell'esito positivo del narcotest per morfina, hanno tratto in arresto l'investitore denunciandolo presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere in attesa degli opportuni provvedimenti dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Aumentano i contagi, altre 8 vittime del Covid nel casertano

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

Torna su
CasertaNews è in caricamento