Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

La vittima, un 34enne, è stata travolta da una Bmw X6

Il luogo della tragedia a Castel Volturno

Tragedia questa sera in via della Acacie a Castel Volturno, dove un uomo di 34 anni, Giorgio G., è stato travolto e ucciso da un’auto pirata. La vittima, figlio di un commerciante del posto, è stato investito da un Suv Bmw X6 che lo ha fatto sbalzare contro un’altra auto, una Chevrolet bianca.

L’automobilista che ha provocato l’incidente, a bordo del Suv con targa polacca, è quindi scappato via senza prestare soccorso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Pinetamare e l’ambulanza, ma per il 34enne non c’era più nulla da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima, che al momento dell’incidente stava passeggiando lungo il viale, ha una vistosa ferita alla testa. I militari intervenuti sul luogo della tragedia stanno aspettando l’arrivo del medico legale per la rimozione del corpo, coperto da un telo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna trovata morta nel letto di casa: aveva 40 anni

  • Bimbo morto, i genitori di Diego rompono il silenzio dopo 5 giorni

  • Coronavirus, record di nuovi contagi nel casertano: altri 120 casi in Campania

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio dei contagi: nuovi casi ad Aversa e Castel Volturno

  • Coronavirus, slitta il picco in Campania. "Contagi al massimo tra fine aprile ed inizio maggio"

  • Coronavirus, muore un uomo di Marcianise ricoverato in ospedale

Torna su
CasertaNews è in caricamento