Giovedì, 21 Ottobre 2021
Incidenti stradali Grazzanise

Si schianta con l'auto, si ribalta e muore a 19 anni

Impatto tremendo con l'auto: ha perso la vita alla clinica 'Pineta Grande'

Perde il controllo del veicolo, abbatte due muri di una abitazione, si ribalta e muore poco dopo il trasporto in ospedale. È stata questa la terribile sequenza degli  ultimi istanti di vita di Giovanni Apuzzo, 19enne di Grazzanise che nella serata di giovedì a bordo della sua Mercedes 220 ha perso la vita in un incidente verificatosi in via Sant'Andrea.

Il 19enne ha perso il controllo del veicolo e si è ritrovato presso una abitazione della quale ha abbattuto due muri di cinta, ribaltandosi. I residenti dell'abitazione sono accorsi a seguito del tremendo botto allertando i soccorsi. La squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Mondragone ha estratto il corpo del giovane gravemente ferito dalle lamiere accartocciate affidandolo alle cure del 118.

È stato trasportato d'urgenza presso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno dove poco l'accesso è spirato a causa delle estese e significative ferite. La salma è stata trasportata all'istituto di medicina legale di Caserta per l'esame autoptico. I carabinieri della stazione di Grazzanise indagano per far luce sulla vicenda. (Anna Grippo)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si schianta con l'auto, si ribalta e muore a 19 anni

CasertaNews è in caricamento