Incidenti stradali

Muoiono padre e figlia dopo terribile incidente in scooter al rientro dal mare | FOTO

La tragedia vicino Cesenatico: sono finiti frontalmente contro un camion

Le immagini del terribile incidente stradale

Ancora una tragedia sulle strade: in un terribile incidente stradale hanno perso la vita un 44enne militare dell’esercito originario di Marcianise e la figlia di appena 12 anni. Il tragico sinistro stradale si è verificato poco dopo le 19,15 di mercoledì in via Rigossa destra, a cavallo tra i comuni di Cesenatico e Gatteo. Un impatto tremendo tra uno scooterone e un camion. Lo scontro è stato frontale e non ha lasciato scampo ai due occupanti dello scooter. Tragiche le conseguenze con la morte sul colpo di un uomo e di una ragazzina che si trovavano sul mezzo a due ruote. Le vittime sono D. F., 44 anni militare dell’esercito di stanza a Rimini e residente a Savignano sul Rubicone, e la figlia di 12 anni.  Il tragico incidente si è consumato su via Rigossa Destra, strada adiacente alla rotatoria Due Ponti, all'intersezione con via Fenili. Lo scooter, un Yamaha T-Max era in uscita dalla rotatoria, dopo pochi metri il violento scontro frontale con un autocarro Iveco. Drammatica la scena che si è presentata ai soccorritori con i due corpi esamini sull'asfalto, cosparso anche di detriti, conseguenza del violento impatto. Sotto shock l'autotrasportatore, un campano residente a Rimini. Quest'ultimo è risultato negativo all'alcol-test. Il militare abitava a Savignano, mentre la piccola a Borghi con la mamma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muoiono padre e figlia dopo terribile incidente in scooter al rientro dal mare | FOTO

CasertaNews è in caricamento