rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Incidenti stradali Parete

Francesco morto con la fidanzata nello schianto: disposta l'autopsia

La tragedia avvenuta in Liguria: l'agente della penitenziaria e la sua Isabella sono spirati sul colpo

La Procura di Imperia ha disposto l'autopsia sulla salma dei due fidanzati, di 26 anni, l'agente della polizia penitenziaria Francesco Ferraro, originario di Aversa ma residente a Parete, e Isabella Augello, originaria di Monza, morti la scorsa notte in un tragico schianto in auto, sull'Aurelia, a San Lorenzo al mare (Imperia).

Secondo quanto accertato dalla polizia stradale, alla guida della Bmw si trovava Ferraro, in sevizio da pochi mesi presso il carcere di Valle Armea, a Sanremo. Per motivi ancora in fase di accertamento, probabilmente dovuti all'asfalto scivoloso e alla velocità, il giovane ha perso il controllo dell'auto prendendo con la ruota il muretto di una aiuola. A quel punto l'auto ha carambolato finendo contro il pilone dell'ex ferrovia, sulla ciclopista all'imbocco della strada per il porto turistico. Alcuni abitanti della zona sono stati svegliati dal boato provocato dallo schianto del mezzo. Non essendoci altri veicoli coinvolti, al momento non sono ancora certi i motivi per cui il conducente ha perso il controllo del volante. L'autopsia sarà utile anche per capire se Ferraro possa essere stato colto da un malore.

L'incidente è avvenuto la notte scorsa. La Bmw sulla quale viaggiavano ha subito un impatto fortissimo e per i due non c'è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti il personale sanitario con i vigili del fuoco che hanno estratto i corpi dal veicolo accartocciato. E' stato un abitante della zona a lanciare l'allarme dopo aver sentito un forte boato.

Cordoglio per la morte dell’agente arriva da Fabio Pagani della Uil Pa Penitenziaria. “Vicinanza e cordoglio a tutto il personale di polizia penitenziaria di Sanremo e alla sua famiglia - si legge in una nota -. Quando giovani vite si spezzano in questo modo, le parole servono a poco. La Polizia Penitenziaria, tristemente, piange la scomparsa di un giovanissimo collega agente del 180/mo Corso”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco morto con la fidanzata nello schianto: disposta l'autopsia

CasertaNews è in caricamento