Martedì, 28 Settembre 2021
Incidenti stradali Trentola-Ducenta

Muore a 19 anni dopo incidente, ragazzo denunciato per omicidio stradale

I carabinieri indagano per ricostruire la dinamica e le cause della tragedia di piazza Pertini

Perde il controllo dell'auto, sbanda e si schianta contro una recinzione in legno posta ai margini della strada. E' la drammatica sequenza di avvenimenti che ha portato alla morte di Rita De Chiara, la ragazza di 19 anni di Trentola Ducenta deceduta a seguito di un incidente in piazza Pertini, nella notte di domenica. 

Erano le ore 23 circa quando l'auto (una Lancia Y vecchio modello), con a bordo Rita e tre suoi amici, ha terminato la sua corsa contro la recinzione e alcuni frammenti di legno hanno letteralmente trafitto la 19enne, provocandone la morte sul colpo. La stessa tragica sorte, per fortuna, non è toccata anche agli altri tre ragazzi coinvolti nel violento sinistro, i quali sono rimasti lievemente feriti e sono stati immediatamente trasportati presso l'ospedale 'San Giuseppe Moscati' di Aversa dai medici del 118.

Sulla dinamica del sinistro indagano i carabinieri della Compagnia di Aversa, guidati dal capitano Stefano Russo. Sarà fondamentale ricostruire le cause che hanno portato l'auto a schiantarsi contro la recinzione posta ai margini della carreggiata. Importanti indicazioni, al riguardo, certamente saranno fornite da eventuali prelievi per scopi diagnostici che verranno eseguiti in ospedale sui tre ragazzi ricoverati. 

Intanto i militari dell'Arma hanno denunciato a piede libero, per omicidio stradale, il conducente della Lancia Y. Si tratta di N.S., un 18enne anch'egli originario di Trentola Ducenta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 19 anni dopo incidente, ragazzo denunciato per omicidio stradale

CasertaNews è in caricamento