Incidenti stradali

Muore a 36 anni dopo schianto in moto: i suoi organi salvano altre vite

Era ricoverata in ospedale dal 15 febbraio. Nella caduta era già deceduto un altro ragazzo

Una donna di 36 anni è morta dopo essere stata ricoverata in ospedale in seguito ad un terribile incidente in moto.

La donna, napoletana d’origine ma residente ad Orta di Atella, era rimasta coinvolta nello schianto contro un guardrail nel tratto stradale compreso tra la Diramazione Capodichino e la Tangenziale di Napoli in direzione Pozzuoli, lo scorso 15 febbraio. Lo riporta ‘Il Mattino’.

Nell’incidente aveva già perso la vita il centauro che era alla guida della moto. La donna è morta dopo quasi dieci giorni di ricoveri in sala Rianimazione.

Gli organi della vittima, che era donatrice, sono stati espiantati per salvare altre vite umane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 36 anni dopo schianto in moto: i suoi organi salvano altre vite

CasertaNews è in caricamento