ADDIO CATERINA Disposta l'autopsia sulla 47enne morta nello schianto

La dipendente di una struttura alberghiera di Baia Domizia lascia due figli. Dimessi i tre occupanti della Bmw

Caterina Benevello

E' stata disposta l'autopsia sul corpo di Caterina Benevello, la 47enne di Sessa Aurunca morta in seguito ad un tremendo impatto tra due auto avvenuto intorno alle 12 in via Fontana Vecchia a Baia Domizia.

Stando alle primissime verifiche, in attesa degli accertamenti da parte dei carabinieri per stabilire l'esatta dinamica dell'incidente, la donna, a bordo di una Renault Twingo, ha impattato violentemente contro una Bmw, guidata da A.P., anche lui di Sessa Aurunca, che viaggiava insieme a 2 giovani familiari. 

Caterina Benevello, dipendente di una struttura alberghiera di Baia Domizia, è morta sul colpo. All'arrivo dell'ambulanza il suo cuore aveva smesso già di battere rendendo vano ogni tentativo di rianimarla. La donna lascia due figli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decisamente meno gravi le conseguenze per gli occupanti della Bmw. Dopo il trasporto all'ospedale San Rocco, infatti, i tre sono stati tutti dimessi, con una prognosi di pochi giorni. In ospedale il conducente della Bmw è stato sottoposto all'alcol test ed al drug test per verificare le sue condizioni psicofisiche al momento del drammatico incidente. Dalle analisi il 28enne è risultato positivo ai cannabinoidi ed arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento