Investito ed ucciso sull'Asse Mediano: identificata la vittima, ma resta un giallo

Disposta l'autopsia sulla salma del 21enne

Si chiamava Carmine Montini il ragazzo di 21 anni morto nella notte di San Silvestro dopo essere stato investito da un’auto sull’Asse Mediano all'altezza di Afragola. La vittima, come racconta NapoliToday, residente a Casalnuovo, stava camminando a piedi lungo la Statale quando è stato investito da un ragazzo casertano che era alla guida dell’automobile della madre. Sul caso indagano i carabinieri che dovranno chiarire i contorni di questa tragedia e, soprattutto, cercare di capire perché il 21enne stesse camminando a piedi lungo una strada a scorrimento veloce. Il sostituto procuratore di turno di Napoli nord ha disposto l'autopsia sulla salma. Il corpo è stato portato al secondo Policlinico di Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

Torna su
CasertaNews è in caricamento