menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente avvenuto in viale Europa ad Aversa

L'incidente avvenuto in viale Europa ad Aversa

Travolta ed uccisa, arrestato l'automobilista che era scappato: ha 22 anni

Denunciata anche l'amica 19enne per omissione di soccorso

E’ durata poche ore la fuga dell’automobilista che nel pomeriggio ha investito ed ucciso una donna di 38 anni, ucraina e residente a Caserta, che, dopo aver parcheggiato l’automobile nella quale viaggiava insieme alla figlia, si era avvicinata ad una bancarella ubicata sul marciapiede in viale Europa ad Aversa per comprare delle mimose. Ed è proprio in quel momento, mentre era sul marciapiede, che è stata travolta ed uccisa. 

La coppia che era all’interno della vettura che ha ucciso la donna ha abbandonato l’auto ed è scappata a piedi. Dopo aver accertato il decesso della donna, i carabinieri della sezione Radiomobile di Aversa guidati dal tenente Russo, intervenuti sul luogo dell’incidente insieme alla polizia locale di Aversa, hanno immediatamente dato il via alle indagini per cercare la coppia che era scappata. 

In serata è arrivata la svolta. I militari hanno fermato un 22enne residente a Trentola Ducenta e lo hanno arrestato con l’accusa di omicidio stradale. Denunciata anche la ragazza di 19 anni che era con lui per omissione di soccorso. Il ragazzo è stato posto ai domiciliari in attesa della convalida. L’ipotesi è che a causare l’incidente sia stata l’alta velocità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento