Cadavere in strada, la donna è stata uccisa: arrestato automobilista

Il 58enne era in stato di ebrezza e l'ha investita

Era in stato d'ebrezza A. N. 58enne di Mondragone, con precedenti di legge, quando a bordo della propria Fiat Seicento ha travolto ed ucciso sul colpo Kaur Jaswinder, 46enne di nazionalità indiana, domiciliata a Mondragone, che nella serata di lunedì 2 novembre camminava sul ciglio di via Appia Antica.

Era buio ed il 58enne mondragonese, risultato poi positivo al test alcolemico effettuato dai carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone nell'immediatezza dei fatti, non ha visto la malcapitata ed in pochi minuti la vita della donna si è spezzata. 

Una sagoma sull'asfalto e le scarpe a pochi metri di distanza dal corpo inerme sulla strada è quanto notato da alcuni automobilisti che avevano percorso via Appia Antica, sterrata e secondaria per evitare il traffico. Allertati i soccorsi, il personale del 118 non ha potuto far altro che constatare il decesso di Kaur Jaswinder. 

A. N., nell'immediatezza dei fatti, è stato sottoposto ai test di rito da parte dei militari ed alla riscontrata positività è stato tratto in arresto per omicidio stradale. È ristretto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento