rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Incidenti stradali Frignano

Investe ed uccide un ciclista, resta in cella

L'uomo risultò ubriaco all'alcol test. Stava scappando da un altro investimento

Resta in carcere Saverio D.C. di San Marcellino accusato dell'omicidio stradale di Antonio Tozzi, 72enne di Casaluce.

Questa, secondo quanto riferito da Cronache di Caserta, la decisione del Tribunale del Riesame del Riesame di Napoli che ha confermato la custodia cautelare in carcere. 

L'incidente si è verificato lo scorso 13 luglio nei pressi della Reggia di Carditello. La vittima era in bici quando è stato travolto da una Fiat Panda guidata dal 50enne di San Marcellino, ma residente a Frignano, che stava cercando di scappare dopo aver investito un altro ciclista (anche lui ferito, ma in maniera lieve) circa un km prima del drammatico incidente.
Dopo il secondo incidente la vettura uscì fuori strada incendiandosi.

L’automobilista venne fermato dalla polizia stradale. Portato in ospedale è risultato positivo all'alcol per un valore pari a 2,1, ben oltre il limite consentito, ed è quindi stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe ed uccide un ciclista, resta in cella

CasertaNews è in caricamento