menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio nella tenuta: ipotesi dolosa dietro il rogo | FOTO

I carabinieri hanno rinvenuto attrezzi agricoli manomessi

Incendio nella Tenuta Zingaro a Pignataro Maggiore: a fuoco 50 rotoballe e manomessi attrezzi agricoli. E' quanto accaduto in località Area Nova sulla Strada Provinciale 148 a Pignataro Maggiore presso l'azienda agricola sita a soli 4 km di distanza dal Comune di Grazzanise.

Verso le 21 di mercoledì è stato incendiato un capannone di circa 150 metri quadrati alto circa 6 metri nel quale erano contenute 50 rotoballe di fieno. Le incandescenti lingue di fuoco hanno attirato l'attenzione di alcuni automobilisti che hanno allertato i soccorsi.

La squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Teano con l'ausilio di un'autobotte proveniente dal comando del Capoluogo ha provveduto a spegnere il rogo. I carabinieri della stazione di Pignataro Maggiore con a capo il comandante Giuseppe Grumiro hanno rinvenuto degli attrezzi agricoli manomessi: una mungitrice e due trattori a cui sono stati manomessi i quadri di accensione.

Presumibilmente la natura dell'incendio è dolosa. I proprietari però, escussi dagli uomini dell'Arma hanno dichiarato di non aver subito minacce o richieste estorsive. L'intera area è stata posta sotto sequestro e proseguono le indagini dei carabinieri per far luce sulla vicenda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

  • Cronaca

    Muore a 37 anni col Covid: "Addio Anna Teresa"

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

  • social

    Nonna Rosa festeggia 101 anni: l'omaggio del sindaco | FOTO

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento