Auto prende fuoco dopo lo schianto: automobilista fugge all'arrivo dei soccorsi | FOTO

La vettura è risultata sprovvista di assicurazione e revisione: è stata sequestrata

L'incidente avvenuto a Castel Volturno

Perde il controllo della vettura e si schianta contro una rotatoria. E’ successo sulla Strada Statale Domiziana al km 29+900, in territorio di Castel Volturno, dove un immigrato africano, a bordo della sua Fiat Punto, a causa del manto stradale reso scivoloso dalla pioggia, ha perso il controllo dell'auto schiantandosi in prossimità dei 'Radar'. L’automobilista ha cercato di sterzare ma non è riuscito a fermarsi in tempo e la vettura ha impattato violentemente contro l'argine murario: la Punto si è ripiegata nella parte anteriore sinistra fermandosi poi nel mezzo della carreggiata. Il personale della Protezione Civile di Castel Volturno, nel loro servizio di controllo del territorio per l'allerta meteo, ha assistito al violento scontro ed è intervenuto per prestare i soccorsi. Il conducente della Fiat Punto, alla vista dei lampeggianti della Protezione Civile, si è dato alla fuga nei terreni limitrofi. Si è generato un principio di incendio dal vano motore prontamente sedato dagli uomini della Protezione Civile con gli estintori in dotazione. Allertato il comando della polizia locale castellana: dai primi riscontri la vettura è risultata sprovvista di copertura assicurativa e revisione ed è stata sottoposta a sequestro. Una ditta ha poi provveduto alla pulizia del manto stradale imbrattato d'olio e temporaneamente interdetto per consentire le operazioni necessarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento