Frontale vicino alla Conocchia, traffico in tilt sulla Nazionale

Sul posto i vigili urbani e l'ambulanza per soccorrere i feriti

L'incidente sull'Appia

Scontro frontale poco prima delle 18 di questa sera sulla Nazionale Appia a Curti. Per una mancata precedenza sono venute all’impatto due autovetture alla biforcazione con via Marconi a pochi metri dalla Conocchia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scontro è stato inevitabile e dopo poco sul posto sono intervenuti i Vigili Urbani per accertare la dinamica dell’incidente ed una ambulanza del 118 per prestare i primi soccorsi ai malcapitati passeggeri. Pare che dai primi riscontri non si sono accertate condizioni gravi per questi ultimi. Per parecchi minuti il traffico è stato paralizzato nella zona, per poi tornato alla normalità allorché i due automezzi sono stati rimossi dalla carreggiata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento