rotate-mobile
Incidenti stradali Parete

Schianto frontale tra due auto. Ferito si scaglia contro infermieri e carabinieri

Terribile impatto nella serata di domenica: almeno due i ragazzi feriti

Un terribile schianto ha 'infiammato' la domenica sera in via Salvo d'Acquisto a Parete. Erano quasi le 23 quando due vetture, entrambe guidate da giovani, si sono schiantate frontalmente per motivi ancora in corso d'accertamento. L'impatto è stato violentissimo, le auto sono andate completamente distrutte e si è temuto al peggio. Gli airbag hanno evitato che succedesse qualcosa di ancora più grave ma i residenti hanno immediatamente chiamato i carabinieri e due ambulanze che sono giunte in poco tempo sul posto.

Fortunatamente i giovani sono stati prima medicati sul posto e poi trasportati in ospedale, al 'Moscati' di Aversa, ma le condizioni non sono gravi. Momenti di concitazione proprio dopo l'incidente perché praticamente uno dei feriti ha prima alzato la voce contro un infermiere dell'ambulanza e poi ha provato ad inveire contro i carabinieri, anche a causa della rabbia del momento.

Sia gli infermieri che i militari dell'Arma hanno capito che si trattava di un momento difficile per il giovane ed hanno poi accettato le scuse quando è ritornata la calma. 

La strada è stata bloccata fino a mezzanotte circa con il conducente di un tir che è stato costretto a restare fermo per oltre un'ora prima di poter ritornare al deposito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto frontale tra due auto. Ferito si scaglia contro infermieri e carabinieri

CasertaNews è in caricamento