Corsa in ospedale per un ragazzino, è grave dopo la caduta in bici

Ha sbattuto violentemente la testa sull'asfalto

È ricoverato in gravi condizioni il ragazzino di 12 anni caduto rovinosamente dalla sua bici nel pomeriggio di mercoledì a Squille, frazione di Castel Campagnano. Stando ad una prima ricostruzione, il ragazzo è caduto all’altezza di via 4 Novembre, sbattendo violentemente la testa sull’asfalto.

Le sue urla hanno fatto scattare l’allarme dei residenti in zona e dei passanti, che sono intervenuti per prestare una prima assistenza al 12enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo, il cui volto presentava i segni evidenti della caduta, è stato immediatamente trasportato presso l’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Le sue condizioni sono state ritenute gravi, appena giunto in ospedale è stato sottoposto a una Tac che ha evidenziato la frattura della mandibola, mentre è ancora da quantificare il trauma cranico subito nell’impatto al suolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento