rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Incidenti stradali

Tragedia davanti allo stadio: ciclista morto dopo investimento

Il ragazzo che era alla guida della moto è finito in ospedale

E’ di un morto e di un ferito il bilancio del drammatico incidente avvenuto nel pomeriggio di oggi, poco dopo le ore 17, in viale Medaglie d’Oro nei pressi dello stadio Pinto di Caserta.

A perdere la vita è stato l’uomo di circa 80 anni, Salvatore Vinciguerra, residente a Caserta, che stava camminando in sella alla sua bicicletta e che è stato sbalzato violentemente a terra dopo un impatto con una moto che procedeva dalla zona del Monumento ai Caduti ed andava in direzione viale dei Bersaglieri. I soccorsi sono giunti pochi minuti dopo sul luogo dell’incidente insieme ad una pattuglia della polizia locale, ma purtroppo per il ciclista non c’era già più nulla da fare.

I soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso e coprire il corpo con un telo in attesa del magistrato. Il ragazzo che era in sella alla motocicletta, che è caduto rovinosamente a terra, è stato soccorso e trasportato al Pronto soccorso dell’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

Toccherà adesso ai caschi bianchi guidati dal comandante Luigi De Simone e dal commissario Claudio Smeragliuolo (intervenuto sul posto) verificare la dinamica dell’incidente e le eventuali responsabilità. Da una prima ricostruzione pare che la vittima stesse cercando di attraversare la strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia davanti allo stadio: ciclista morto dopo investimento

CasertaNews è in caricamento