rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Incidenti stradali Orta di Atella

Braccianti in bici travolti da auto sulla Provinciale: un morto ed un ferito grave

Procura apre indagine sulla morte del 42enne morto ad Orta di Atella. Un altro extracomunitario investito a Carinaro

E' di un morto ed un ferito grave il bilancio di un drammatico incidente avvenuto sulla SP 22, meglio nota come strada provinciale per Casapozzano, ad Orta di Atella. 

Era l'alba quando i due, entrambi del Burkina Faso, stavano percorrendo la strada in bicicletta, probabilmente per recarsi a lavoro in un terreno della zona. Una mattinata non diversa da tante altre che di lì a poco si sarebbe trasformata in tragedia. I due, probabilmente parenti tra di loro (hanno lo stesso cognome), sono stati travolti da una Citroen C3 guidata da un 60enne di Orta di Atella.

Un impatto violentissimo in seguito al quale sono stati sbalzati sull'asfalto. Per uno di loro, Fareh Khalif di 42 anni, non c'è stato nulla da fare. Troppo gravi le ferite riportate in seguito allo scontro. E' morto sul colpo. Ferito gravemente l'altro ragazzo che era con lui: è ricoverato all'ospedale Moscati di Aversa. La prognosi è riservata.

L'automobilista dopo l'incidente si è fermato ed ha allertato i soccorsi. Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Marcianise e le ambulanze. I militari hanno sentito il 60enne, raccogliendo la sua versione dei fatti, ed avviato i riscontri sulla dinamica del sinistro. L'uomo è stato sottoposto agli accertamenti del caso, i cui risultati non sono ancora noti. La Procura di Napoli Nord ha disposto l'autopsia sulla salma di Fareh.

L'incidente di Orta di Atella ha seguito di poche ore un altro sinistro, avvenuto sulla Provinciale 335 all'altezza di Carinaro. Anche in questo caso un extracomunitario in bicicletta è stato travolto da un'auto. Le sue condizioni sono tuttora gravi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Braccianti in bici travolti da auto sulla Provinciale: un morto ed un ferito grave

CasertaNews è in caricamento