Schianto mortale sull'Appia, 4 feriti : denunciato automobilista

L'avvocato 29enne Michele Petrone investito e ucciso dall'Audi mentre era a passeggio col cane

Michele Petrone, il 29enne vittima dell'incidente sull'Appia

Stava camminando lungo via Appia a Santa Maria a Vico col suo cane quando è stato travolto da una Audi A3 nera. È morto così Michele Petrone, giovane avvocato 29enne del posto che nella serata di ieri è stato vittima di un drammatico incidente.

Il ragazzo è stato infatti centrato in pieno dell’auto che proveniva da Arienzo. Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente, probabilmente il giovane alla guida della vettura ha perso il controllo del veicolo sbandando fuori strada e investendo Petrone, ucciso nell’impatto ad alta velocità.

I quattro ragazzi a bordo dell’Audi, tutti di Maddaloni, sono ora ricoverati in ospedale, uno in prognosi riservata e altri tre in osservazione. L’autista della vettura, G.P., 31 anni, è stato denunciato a piede libero perchè gli esami tossicologici sono risultati negativi. Con lui nell’Audi c’erano altri tre giovani: S.N., 25 anni, V.E., 22 anni, e E.D.N., 27 anni, quest'ultimo ricoverato in prognosi riservata per la gravità delle ferite riportate nell’incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento