menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il drammatico incidente sulla Variante

Il drammatico incidente sulla Variante

Tragedia sulla Variante: muore avvocato, tre feriti

Nell'incidente sono rimasti coinvolti 3 veicoli

Un morto e tre feriti è il bilancio del tragico incidente avvenuto poco prima delle 20 sulla Variante Anas che collega Maddaloni a Santa Maria Capua Vetere.

Poco prima dell'uscita di San Prisco, per cause ancora in corso di accertamento da parte della polizia stradale di Caserta con il supporto dei carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere, tre vetture sono rimaste coinvolte nel violento impatto: una Hyundai I20, una Citroën C3 ed una Fiat Panda.

Secondo una prima ricostruzione uno dei tre veicoli ha invaso la corsia opposta scontrandosi inevitabilmente con le altre due vetture. La Fiat Panda con alla guida Gerlando Lo Presti, 59enne avvocato di San Prisco, dopo lo scontro a catena, è finito contro il guard-rail ed ha perso la vita istantaneamente.

I conducenti e gli occupanti della Citroën C3 e della Hyundai I20 sono stati trasportati d'urgenza presso il Pronto soccorso dell'azienda ospedaliera Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta dopo esser stati estratti dalle lamiere dalla squadra dei vigili del fuoco di Caserta.

Il tratto della Variante è stato chiuso al traffico veicolare dal personale Anas e gli agenti della polizia municipale sammaritana hanno interdetto l'accesso alla rampa della Variante dall'uscita del casello Autostradale direzione Santa Maria Capua Vetere-Caserta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, altri 8 morti nel casertano: 153 nuovi positivi

  • Cronaca

    Capaldo, il boss dal sangue freddo: "E' come lo zio Pasquale"

  • Cronaca

    Cade dal capannone, muore operaio 47enne

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento