Investe scooter sul quale viaggia l'amico I FOTO

I due erano insieme al bar, dopo 15' lo scontro vicino lo Stadio del Nuoto

L'incidente avvenuto in via Laviano a Caserta

Si erano salutati pochi minuti prima all'interno di un bar i due protagonisti dello schianto avvenuto poco fa in via Laviano, all'altezza della piscina provinciale. L'incidente si è verificato intorno alle 14 quando un'auto, guidata da un esercente del quartiere, ha travolto uno scooter, uno Scarabeo 500, guidato da un assicuratore anch'egli della zona. I due fino a pochi minuti prima erano insieme, poi si erano salutati. Il destino beffardo ha voluto che si rincontrassero circa 15 minuti dopo, nel modo peggiore possibile. L'auto ha urtato lo scooter di grossa cilindrata facendo cadere il malcapitato centauro a terra. Immediato l'arrivo dell'ambulanza che ha provveduto a trasportare il ferito in ospedale. Sul posto ci sono gli agenti della polizia municipale che stanno effettuando i rilievi del caso per determinare la dinamica dell'incidente.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

Torna su
CasertaNews è in caricamento