rotate-mobile
Incidenti stradali

Auto si ribalta sulla Variante, 20enne muore dopo volo dal viadotto. Grave l'amico

La vittima sarebbe stata sbalzata fuori dall'abitacolo. Vigili del fuoco, ambulanze e polizia stradale sul posto

E' di un ragazzo morto ed un ferito il bilancio di un incidente avvenuto nella tarda serata di sabato sulla variante a Caserta, tra le uscite San Clemente e Saint Gobain. L'incidente si è verificato intorno a mezzanotte e mezza. 

Per cause ancora da accertare una Peugeot, con a bordo due giovani, si sarebbe ribaltata più volte. In seguito all'impatto uno dei due ragazzi è stato sbalzato fuori dall'abitacolo ed è finito fuori dalla carreggiata, cadendo dal viadotto. L'altro, invece, è rimasto incastrato tra le lamiere. Sul posto i vigili del fuoco, le ambulanze del 118 e la polizia stradale. 

I caschi rossi del comando provinciale di Caserta hanno liberato uno dei due giovani rimasto bloccato nell'abitacolo e lo hanno affidato alle cure del personale sanitario. Contestualmente si sono calati con tecniche S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) lungo il viadotto per recuperare l'altro giovane, che purtroppo non ce l'ha fatta. Si tratta di un 20enne di Maddaloni, Alfonso Cerreto. L'amico che era con lui, invece, è ricoverato in gravi condizioni al Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta. La prognosi resta al momento riservata.

Sull'incidente la polizia stradale ha avviato le indagini per far luce sulla dinamica. Dai primi rilievi la Peugeot si sarebbe ribaltata più volte prima di finire la sua corsa sulla carreggiata. Nel sinistro sarebbe coinvolta anche un'altra vettura.

L'intervento dei vigili del fuoco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto si ribalta sulla Variante, 20enne muore dopo volo dal viadotto. Grave l'amico

CasertaNews è in caricamento