Sabato, 25 Settembre 2021
Incidenti stradali Castel Volturno

Spinte, schiaffi e sputi dopo l'incidente. Poi arrivano i rinforzi: auto distrutta con le mazze da baseball

Attimi di terrore proprio davanti ad un supermercato: fuggi fuggi in strada

Scontro tra auto si trasforma in una aggressione in loco e 'comandata'. E' la vicenda rocambolesca che si è verificata a Castel Volturno verso le 13 all'incrocio tra la SS Domiziana e via Po, in prossimità del supermercato MD, dove due immigrati africani alla guida di una Toyota Corolla hanno impattato contro una Alfa Romeo 166 con a bordo una coppia ed un minore provenienti dall'hinterland napoletano che si stavano recando sul litorale casertano.

Dopo lo schianto, al momento di verificare le patenti e le assicurazioni degli immigrati da parte del conducente della Alfa, ne è nata una discussione con annessi spintoni, schiaffi ed insulti nei confronti degli immigrati scoperti essere irregolari e quindi sprovvisti di qualsivoglia documentazione.

Il tutto è avvenuto sotto gli occhi increduli degli avventori del supermercato tra cui si è generato il panico allorquando è sopraggiunta una Fiat 500 con a bordo 4 uomini che aperto il bagagliaio hanno estratto delle mazze da baseball. I 4 energumeni prima hanno spinto la vettura incidentata degli africani contro un muretto e poi con le mazze da baseball hanno cominciato a vandalizzarla.

Vetri in frantumi e carrozzeria ammaccata. Poi sono passati agli africani che, dopo esser stati malmenati, si sono dileguati spaventati e sanguinanti per le limitrofe campagne. I clienti del supermercato alla vista di tanta violenza sono fuggiti via.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinte, schiaffi e sputi dopo l'incidente. Poi arrivano i rinforzi: auto distrutta con le mazze da baseball

CasertaNews è in caricamento