Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Francolise

Il braccio si incastra nel macchinario, 25enne grave: ricoverato d'urgenza

Ricoverato d'urgenza all'ospedale 'Cardarelli' di Napoli ma fortunatamente non rischia la vita

Un 25enne, M. M., residente nella frazione di Sant'Andrea del Pizzone di Francolise, è ricoverato all'ospedale 'Cardarelli' di Napoli in gravi condizioni ma non è, fortunatamente, in pericolo di vita. Il giovane è stato vittima di un incidente sul posto di lavoro ed ha rischiato seriamente di perdere la vita. E' rimasto incastrato con un braccio, fino praticamente alla spalla, nell'ingranaggio di un macchinario di un'azienda che produce latte e mozzarelle, proprio nella frazione di Sant'Andrea del Pizzone. Il giovane era stato assunto da poche settimane e stava lavorando anche per coronare quelli che erano i suoi sogni. Ma la giornata di ieri (lunedì 28 giugno) non la dimenticherà facilmente perché è rimasto ferito in maniera davvero seria.

I primi ad arrivare sul posto sono stati i carabinieri e ad un’ambulanza proveniente da Sparanise, sono accorsi i vigili del fuoco che hanno estratto l’operaio dagli ingranaggi. Tra coloro che sono intervenuti per aiutarlo anche il sindaco di Francolise, il medico Gaetano Tessitore. Il giovane è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale Cardarelli di Napoli e in queste ore dovrà subire almeno un intervento molto delicato al braccio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il braccio si incastra nel macchinario, 25enne grave: ricoverato d'urgenza

CasertaNews è in caricamento