Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Pignataro Maggiore

Tragedia sul lavoro, operaio muore schiacciato in fabbrica

L'incidente intorno alle 21:30 di ieri, forze dell'ordine al lavoro per ricostruire la dinamica

Ancora una tragedia sul lavoro nel casertano. Un incidente, nella serata di ieri 5 settembre, è costato la vita a Giuseppe Borrelli, 51enne nato in Svizzera ma residente a Pignataro Maggiore.

I fatti intorno alle 21:30 all’interno di uno dei capannoni della ditta Comet Sud, nella zona industriale di Marcianise, azienda specializzata nella lavorazione di lamine di metallo. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, l’operaio sarebbe rimasto schiacciato da un carrello elettrico finendo contro la parete di una vasca nel locale verniciatura. inutile purtroppo l'intervento dei soccorsi. Forze dell’ordine al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente. La salma è stata sequestrata per l'autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul lavoro, operaio muore schiacciato in fabbrica
CasertaNews è in caricamento