Cronaca

Operaio ridotto in fin di vita, arrestato un 52enne

Dovrà scontare 6 mesi di domiciliari dopo la condanna definitiva

L'incidente in un cantiere a Massa Carrara

Arresti domiciliari per Giuseppe C., 52enne di Mignano Monte Lungo per il reato di lesioni gravi cagionate ad un operaio. I carabinieri della stazione di Mignano Montelungo stamattina hanno eseguito l'ordine di esecuzione di condanna definitiva disposta dal Tribunale di Massa Carrara nei confronti del mignanese coinvolto nel 2008 in un incidente in un cantiere un operaio ci rimise quasi la vita. L'uomo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari a Mignano Monte Lungo dove sconterà gli ultimi 6 mesi della pena definitiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio ridotto in fin di vita, arrestato un 52enne

CasertaNews è in caricamento