rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Lusciano

Cade dalla bici e si spappola la milza: 2 ragazzi sotto processo

In aula i vigili urbani raccontano l'incidente

I vigili urbani di Trentola Ducenta in aula nel processo a carico di Luigi F., 22enne, di Lusciano, e G.L., minorenne, accusati di lesioni gravi nei confronti di un altro ragazzo.

Il processo si è celebrato presso il Tribunale dei Minori. Nel corso dell'udienza gli agenti della polizia municipale non hanno fornito particolari rilevanti a determinare la dinamica dell'incidente. Il loro intervento era solo legato alla caduta di un ciclista, rimasto poi ferito. I fatti si sono verificati nel giugno del 2014 quando i due imputati erano ancora minorenni. Secondo l'impianto accusatorio i due vennero avvicinati dalla parte offesa, in bicicletta, che gli avrebbe chiesto di essere trainato con il motorino sul quale erano a bordo, un Liberty 50, per un pezzo via De Nicola a Trentola Ducenta.

Il ciclista si agganciò al passeggero e mentre veniva trainato, poco prima dell'incrocio con via Edison, perse il controllo e rovinò a terra battendo contro un marciapiede. In seguito all'incidente il giovane ha riportato l'asportazione della milza. Il processo riprenderà a giugno quando in aula verrà sentita la persona offesa. Nel collegio difensivo ci sono gli avvocati Vincenzo Russo e Maria Rosaria Di Dona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla bici e si spappola la milza: 2 ragazzi sotto processo

CasertaNews è in caricamento