Il bando per il trattamento dell'umido nell'inchiesta della Dda

La gara da 39mila euro finisce nel mirino dei magistrati dell'Antimafia

Il Comune di Recale

I riflettori dell'Antimafia puntati sulla gara per il servizio di "trattamento ed avvio a recupero della frazione umida proveniente dalla raccolta differenziata porta a porta".

Si tratta di un bando da circa 39mila euro per l'affidamento trimestrale del servizio, pubblicato il 19 giugno 2018, nelle more di una gara per un periodo più lungo da effettuare attraverso la Stazione Unica Appaltante. Il criterio per l'aggiudicazione fissato dall'Ente di piazza Vestini è quello dell'offerta economicamente più vantaggiosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma il bando è stato acquisito dai carabinieri e messo nero su bianco tra quelli nel mirino dei magistrati della Dda nell'ambito dell'inchiesta su presunti “traffici organizzati di rifiuti, realizzati nel quadro di una vasta e ramificata attività di illecito condizionamento delle funzioni pubbliche deputate alla gestione del ciclo dei rifiuti in Campania e, in particolare, alla gestione degli appalti dei servizi di raccolta, trasporto e smaltimento affidata alle cure di amministrazioni comunali”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Oltre 500 positivi e 3 morti in 48 ore: cresce l’allerta Covid nel casertano

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento