La caserma dei Cesaro, presidente commissione antimafia furioso

I locali dell'Arma dei Carabinieri di Sant'Antimo si trovano in un palazzo fittato proprio dalla famiglia Cesaro. Morra: "Vi sembra normale?"

Il presidente della commissione parlamentare antimafia Nicola Morra

"Vi sembra normale? Ma questo abbiamo ricevuto in eredità. Immaginate che si debba ricontrollare tutto, e quando dico tutto dico anche contratti di forniture per beni e servizi, contratti di locazione, insomma tutto". Così il senatore del Movimento 5 Stelle e presidente della commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra, commenta furioso l'ultima scoperta fatta nell'ambito dell'inchiesta sui clan camorristici Puca, Verde e Ranucci che ha portato all'arresto di Antimo, Aniello e Raffaele Cesaro, i tre fratelli del senatore di Forza Italia Luigi Cesaro: i locali dell'Arma dei Carabinieri di Sant'Antimo si trovano in un palazzo fittato proprio dalla famiglia Cesaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maxi inchiesta, arrestati i fratelli del senatore Cesaro

"Migliaia, decine, centinaia, non si sa, di atti delle pubbliche amministrazioni - aggiunge Morra - dovrebbero essere sottoposti a puntuale revisione, controllo, perché i soldi dello Stato non possono finire in mani sbagliate. E per evitare problemi, si dovrebbe tornare al vecchio insegnamento 'al minimo dubbio, nessun dubbio', perché non è necessaria una sentenza di condanna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento