rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Castel Volturno

Fiamme all'Oasi dei Variconi, non esclusa la pista dolosa

Secondo rogo in pochi mesi nella riserva. L'incendio nei pressi del cantiere "Grande Progetto La Bandiera Blu del Litorale Domizio"

I vigili del fuoco del comando provinciale di Caserta con l'utilizzo di un elicottero sono riusciti a domare, solo questa sera, il vasto incendio divampato nell'Oasi dei Variconi nel territorio di Castel Volturno.

Le fiamme hanno colpito l'area da via Torre, uno degli ingressi della vasta riserva naturale presso la foce del Volturno, proprio a ridosso del cantiere "Grande Progetto La Bandiera Blu del Litorale Domizio". Al momento non è stata ancora chiarita la natura del rogo e non si esclude nessuna ipotesi.

Si tratta del secondo incendio che ha interessato l'oasi naturale quest'anno. Lo scorso aprile vennero devastati dalle fiamme i capanni dove si praticava il birdwatching, il primo itinerario del genere nel Mezzogiorno all'interno di un'area naturalistica. In quella circostanza la natura dell'incendio fu dolosa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme all'Oasi dei Variconi, non esclusa la pista dolosa

CasertaNews è in caricamento