Il boato, poi le fiamme in autostrada: tir distrutto e conducente salvo per 'miracolo' | FOTO

Il camionista ha avuto giusto il tempo di realizzare che nel mezzo pesante qualcosa non andava ed alle prime avvisaglie di malfunzionamento ha accostato

Tir in fiamme sull'A1: l'intervento dei vigili del fuoco

Un forte boato poi le fiamme improvvise che hanno avvolto in pochi minuti un tir di 12 metri che trasportava latte in polvere. È stata questa la concitata sequenza dell'incendio verificatosi sull'autostrada A1 verso le 13,15, a pochi chilometri dall'uscita per Santa Maria Capua Vetere direzione Milano. Il conducente ha avuto giusto il tempo di realizzare che nel mezzo pesante qualcosa non andava ed alle prime avvisaglie di malfunzionamento ha accostato. Il tempo necessario per allontanarsi incolume prima che dall'autocisterna contenente il latte in polvere ci fosse uno scoppio.

Le fiamme divampate velocemente hanno inghiottito il tir attecchendo sulle sterpaglie poste a margine della carreggiata. Oltre 1000 metri quadrati di vegetazione completamente divorati dalle fiamme. Mentre i soccorsi venivano allertati dagli automobilisti in transito e dal personale della società autostrade, un denso fumo nero ha ostruito la visuale degli utenti della strada, invadendo la carreggiata e creando circa 4 chilometri di coda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La squadra dei vigili del fuoco di Caserta con l'ausilio di due autobotti provenienti da Aversa e Caserta ha domato il vasto rogo. Sul manto stradale giacciono lapilli e latte in polvere: una specie di poltiglia collosa per la quale si sta provvedendo alle operazioni di rimozione. Del tir rimane solo una carcassa sventrata, ricoperta di latte in polvere disciolto, misto a residui di plastica. Ancora in corso le operazioni di sgombero dell'enorme ammasso ferroso posto ai margini dell'annerita carreggiata. La viabilità stradale sta riprendendo lentamente il suo flusso ordinario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento