Fiamme nel terreno e fumo sulla strada, traffico in tilt | FOTO

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco

L'intervento dei vigili del fuoco

Bruciano 700 metri quadrati di vegetazione a Caiazzo nei pressi del ponte sul Volturno che collega Caiazzo a Limatola. È successo in via Ricciardi verso le 15.30 dove circa 700 metri quadrati di vegetazione che costeggia la sede stradale sono stati avvolti dalle fiamme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il denso fumo che ha invaso la carreggiata ha reso difficoltosa la visibilità per gli automobilisti provocando il rallentamento veicolare. Scattato l'allarme i vigili del fuoco del distaccamento di Piedimonte Matese hanno sedato il rogo consentendo così che la circolazione riprendesse pian piano il suo regolare flusso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento