rotate-mobile
Cronaca Sant'Arpino

Incendio nello stadio, il sindaco ordina la chiusura

La struttura di via Baraccone dovrà restare chiusa al pubblico per caratterizzare i rifiuti combusti

Ordinata la chiusura dello stadio 'Ludi Atellani' di Sant'Arpino. Il provvedimento firmato dal sindaco Ernesto Di Mattia dopo un incendio che ha interessato alcune zone del complesso sportivo di via Baraccone.  

La struttura, attualmente in gestione alla Asd Olimpia Sant’Arpino, è stata interessata da un incendio nei giorni scorsi e quindi il dirigente ha chiesto la chiusura “al fine di garantire la pubblica e privata incolumità".

Il dirigente, poi, ha chiesto la chiusura della struttura che è stata disposta dalla fascia tricolore che, inoltre, ha ordinato alla società sportiva che gestisce il campo di effettuare l’analisi certificata dell’aria per valutare la quantità di fibre aereo disperse, di caratterizzare i rifiuti da rimuovere, di raccoglierli e di smaltirli e, inoltre ha chiesto anche gli esami delle matrici ambientali da eseguirsi ad avvenuta rimozione dei rifiuti combusti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nello stadio, il sindaco ordina la chiusura

CasertaNews è in caricamento