rotate-mobile
Cronaca Sessa Aurunca

Ristorante incendiato, il titolare non molla: "Sono state ore devastanti ma non mollo"

Le indagini vanno avanti. Aperto anche un conto PayPal per raccogliere fondi

Sessa Aurunca si è mobilitata per sostenere ed aiutare Marco Sepe, il giovane proprietario del ristorante ’Theatro’ incendiato nei giorni scorsi a Sessa Aurunca. Come CasertaNews vi aveva già raccontato è stato aperto un conto PayPal per poter sostenere economicamente la ricostruzione del locale, ma intanto lo stesso Marco ha voluto lanciare un messaggio tramite la sua pagina Facebook.

“Sono state ore durissime e devastanti per me, ringrazio veramente con il cuore le centinaia di persone che stanno avendo un pensiero gentile per me e la mia famiglia” ha scritto Marco, che poi ha aggiunto: “Quel che è successo è inspiegabile e terribile. Ma ci tengo a precisare che il tutto non è servito a mettermi a terra definitivamente, qualunque fosse il motivo per farlo.  Sono pronto a rimboccarmi le maniche e cominciare tutto da capo, con maggiore entusiasmo e tenacia, e lo stesso vale per tutto lo staff del Theatro. Chiunque voi siate, non avete minimamente idea di quanto siamo forti. Un forte abbraccio alla famiglia Calenzo-Quintigliano, con la promessa che tutto sarà presto finito e sarà tutto un bruttissimo ricordo. Intanto avanzano le indagini dei Carabinieri e siamo ottimisti per le evoluzioni. Vi prenderemo, figli di p…”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristorante incendiato, il titolare non molla: "Sono state ore devastanti ma non mollo"

CasertaNews è in caricamento