rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Mondragone

Incendio minaccia case e cabina Enel: agenti lo fermano con i secchi d'acqua

L'intervento durante i controlli in località Stercolilli

Continua senza sosta l'attività del nucleo ambiente della polizia municipale di Mondragone, di cui è comandante David Bonuglia. Durante il controllo degli sversamenti in località Stercolilli, gli agenti hanno notato un incendio in un fondo agricolo adiacente a diverse abitazioni. In attesa dell'arrivo dei vigili del fuoco è stato tempestivo l'intervento degli agenti Giovanni Pacifico e Vincenzo Papa che con ausilio di secchi e zifone (tubo dell'acqua da giardino) forniti da alcuni residenti sono riusciti a circoscrivere l'area interessata evitando che l'incendio si propagasse e mettendo in sicurezza anche una cabina dell'Enel che avrebbe comportato seri danni ai residenti della zona.

2-44-7

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio minaccia case e cabina Enel: agenti lo fermano con i secchi d'acqua

CasertaNews è in caricamento