Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Pneumatici e rifiuti in fiamme, il fumo nero invade la Domitiana | FOTO

L'allarme lanciato dai residenti. Traffico in tilt ed aria irrespirabile

L'incendio a Pescopagano

Maxi rogo in località Pescopagano a Mondragone dove bruciano 5000 metri quadrati di vegetazione. Il fumo nero ha invaso la Domiziana arrivando vicino alle abitazioni.

È successo intorno alle 18.45 circa in viale San Gennaro in un terreno incolto utilizzato come discarica a cielo aperto è stata avvolta da fiamme alte non solo la vegetazione ma anche pneumatici esausti e rifiuti indistinti, creando un denso fumo nero che ha invaso la Strada Statale Domiziana in prossimità del terreno abbandonato. Traffico rallentato e caos tra gli automobilisti. A lanciare l'allarme alcuni residenti delle villette confinanti.

Incendio Pescopagano 1-2

Il rogo è stato domato dalla squadra Terra dei Fuochi dei vigili del fuoco di Mondragone, e da un'altra squadra del distaccamento di Mondragone con l'ausilio di un'autobotte proveniente da Aversa. Il lavoro sinergico e tempestivo dei vigili del fuoco ha circoscritto il rogo seppur nella nube di fumo che ha reso le operazioni ostiche evitando che l'incendio si estendesse alle abitazioni circostanti e creasse dei danni maggiori per la viabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pneumatici e rifiuti in fiamme, il fumo nero invade la Domitiana | FOTO

CasertaNews è in caricamento