menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio scoppiato a Pignataro Maggiore

L'incendio scoppiato a Pignataro Maggiore

Incendio distrugge mobili e crea il panico: famiglie scappano in strada | FOTO

Sul luogo la Protezione civile ed i vigili del fuoco

Scoppia un incendio all'ultimo piano di uno stabile ed i condomini si riversano in strada. È successo in via Gramsci a Pignataro Maggiore verso mezzanotte tra martedì e mercoledì dove è scoppiato un incendio nell'appartamento posto all'ultimo piano di un edificio suddiviso in quattro piani. Le fiamme avvistate sul balcone dell'abitazione dove il rogo si è generato, hanno attecchito la tenda da sole, suppellettili vari, mobili d'arredo esterno, il contatore del gas provocando l'annerimento generale della facciata esterna dell'appartamento. Le lingue di fuoco avvistate da alcuni passanti hanno fatto scattare l'allarme. I condomini, compresi gli occupanti dell'abitazione interessata dal rogo, una coppia di anziani, si sono riversati in strada in attesa dei soccorsi. I primi a giungere sul luogo dell' incendio sono stati i volontari della Protezione Civile di Pignataro Maggiore che hanno cercato di rassicurare gli impauriti condomini in attesa dell'intervento del 115. Mentre veniva tratta in salvo una coppia di anziani presente nell’appartamento, affidati alle cure del 118, la squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Teano ha provveduto a spegnere il rogo e mettere in sicurezza l'edificio con l'ausilio di un'autobotte e di un mezzo boschivo. Il personale del 118 di Capua ha fornito la prima assistenza ai residenti riversatisi in strada spaventati dal trambusto e dalla vista delle fiamme. I caschi rossi hanno provveduto alla chiusura della mandata generale dell'erogazione di gas scongiurando possibili pericoli ed il personale dell'Italgas ha provveduto poi alla sostituzione del contatore interessato dall'incendio ripristinando però la fornitura per gli altri condomini che cessato l'allarme sono rientrati presso le proprie abitazioni. Presente anche una pattuglia di carabinieri della compagnia di Capua.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento