rotate-mobile
Cronaca Maddaloni

Incendio al negozio ‘Celiento’, si prova a ripartire: “Torneremo più forti”

Super lavoro per rispettare i termini delle consegne mentre le verifiche vanno avanti

“Torneremo più forti di prima”. E’ il messaggio che arriva dai titolari del negozio di bomboniere Celiento in via Forche Caudine a Maddaloni dopo il vasto incendio che lunedì ha colpito la struttura. Dopo lo sconforto ed il dolore per aver visto anni di sacrifici andare in fumo, ci si è messi subito a lavorare per cercare di rimettersi in carreggiata e rispettare le consegne per i clienti.

“I danni sono ingenti e tantissimi prodotti sono irrecuperabili” si legge in un post sui social. “Ci siamo disperati e fatti prendere dallo sconforto, ma arrendersi non fa parte del nostro dna. Per questo ci siamo riorganizzati e nei prossimi giorni riusciremo a rispettare tutte le consegne previste. Vi chiediamo supporto e pazienza, comprendendo che si tratta di un momento molto delicato in cui nessuna delle vostre richieste sarà lasciata indietro, daremo supporto ad ognuno dei nostri clienti nei tempi e modi che in questo momento ci sono permessi”.

Intanto toccherà al nucleo di Polizia Giudiziaria del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Caserta cercare di fare luce sul rogo che ha interessato il deposito e che ha poi avvolto anche una parte del primo piano della struttura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio al negozio ‘Celiento’, si prova a ripartire: “Torneremo più forti”

CasertaNews è in caricamento