menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le operazioni di spegnimento all'interno della Lea di Marcianise

Le operazioni di spegnimento all'interno della Lea di Marcianise

Incendio alla Lea, lavoro incessante dei vigili del fuoco: sfida anche al 'nemico' vento

I pompieri sono al lavoro dalle 13 di ieri, le condizioni meteo non permettono di domare completamente l'incendio

Ancora in corso le operazioni di spegnimento dell'incendio che ha interessato la Lea Srl, piattaforma di stoccaggio e trattamento di rifiuti pericolosi e non sita nell'area industriale di Marcianise. Le avverse condizioni meteo ed il forte vento che imperversa nel casertano non consentono la conclusione delle operazioni di spegnimento dei vigili del fuoco iniziate poco dopo le 13 di mercoledì. Persistono focolai nell'ammasso indistinto di rifiuti di oltre 2000 metri cubi rallentando così l'opera di smassamento resa dalla squadra GOS di Napoli.

Tre squadre dei vigili del fuoco di Caserta, Teano e Marcianise con due autobotti provenienti da Caserta proseguono l'ininterrotto lavoro dei colleghi. Presente ancora la squadra speciale Nbcr per le risultanze tossiche o inquinanti sui rifiuti. Il personale Arpac giunto presso il sito di stoccaggio marcianisano ha provveduto a campionare una porzione di rifiuti anneriti nonché quelli ritrovati interrati in alcuni punti del deposito dove ha preso piede il rogo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento